Rimedi naturali - Altri Metodi Naturali per Eliminare Insetti e Parassiti dalle Piante (Parte 1)

Posted on

Buongiorno a tutti, oggi parliamo di piccoli animaletti, insetti, che molti di noi possono incontrare nelle proprie abitazioni.

Spero di si, alla prossima… Tra tutte le sostanze esistenti, ce ne sono ben poche da cui si può ricavare un rosso intenso come quello nella foto. La polvere nella foto, che compare molto spesso nelle sue indagini, è un estratto di cocciniglia, ricavata dall’insetto omonimo e usata come colorante da secoli. C’è insomma una domanda che dovresti porti a proposito dei pesciolini d’argento: come eliminarli? Ripeti l’operazione nelle notti successive cambiando anche la posizione delle esche per eliminare definitivamente l’infestazione in atto e liberarti, una volta per tutte, di questi scomodi coinquilini. Si tratta di insetti che, nella loro forma adulta, sembrano delle farfalline, ma che si possono trovare nelle confezioni di alcuni alimenti anche sotto forma di larva. Ovviamente i “pesciolini argentati”; piccoli insetti che si nutrono di carta, carta da parati, libri, fotografie, cotone, lino, seta ecc ecc. Questi esserini sono poco graditi nelle nostre case e nei nostri mobili, ma come eliminare i pesciolini argentati? Vediamo come eliminare i pesciolini argentati: Queste due piante sono molto utilizzate contro i pesciolini d’argento. Per evitare che la carta subisca danni potete riporre negli scaffali e tra le pagine dei libri alcune foglie di alloro o dei rametti di lavanda.

Come eliminare DEFINITIVAMENTE i pesciolini d’argento da casa?

  • Puoi far scorrere la lama di un coltello lungo il bordo esterno delle cannucce per facilitarne la rimozione.

Sono entrambi antiparassitari naturali efficaci contro gli insetti in genere e parassiti fungini, dato che contengono naturalmente sostanze antibiotiche, anti germinanti e molto zolfo!

I danni sono causati dalle femmine che con i loro stiletti perforano i tessuti delle piante e restano attaccate alla pianta nutrendosi dei succhi vegetali, ricchi di zuccheri. Come ovvio intuire, la risposta è affermativa: vi sono numerosi rimedi naturali che tengono lontani i pesciolini d’argento, spesso delle essenze a loro poco gradite. Può essere allora utile lasciare una ciotola di cetriolo sminuzzato negli angoli della casa dove si sono avvistati gli insetti, da sostituire non appena la verdura si seccherà. Foto | Pinterest Ho sentito tantissimi metodi per eliminare questi stupidissimi insetti fastidiosi! Farfalline, tarme, tarli e acari i parassiti della casa sono molto fastidiosi e invasivi. Abbiamo pensato a una guida completa su come eliminare i parassiti della casa con metodi naturali ed economici. Costituiscono la parte preponderante della polvere di casa e vivono soprattutto nei letti dove si nutrono delle piccole squame di pelle morta che si staccano dal corpo. Se i nostri consigli su come eliminare i parassiti della casa vi sono piaciuti continuate a seguirci sul nostro sito www.soluzionidicasa.com e sulla nostra pagina Facebook. Tuttavia, possono causare seri danni ai manufatti di carta o agli abiti per cui la loro presenza in casa non va certamente sottovalutata.

Si trovano in dispensa, tra le riviste o i libri: cosa fare per eliminarli definitivamente da casa?

  • Se preferisci i dolcetti traslucidi, evita quest’ultimo ingrediente; in tal caso, si consiglia di usare una dose leggermente superiore di succo di frutta.[7]

L’applicazione del vapore a 100°C è un sistema sicuramente vincente ma non sempre può essere applicato laddove vengono conservati carta o tessuti.

Sono insetti abbastanza sensibili a moltissimi tipi di insetticidi sia in formulazione spray che in polvere. I pesciolini d’argento, (lepisma saccarina)  sono degli insetti molto antichi ed esistono sulla terra da migliaia di anni. Se utilizziamo della carta da parati dovremo fare attenzione ad eventuali strappi e macchie di umidità. I semi di zucca sono uno degli alimenti più potenti per prevenire ed eliminare i parassiti. - Varietà di piante naturale - Ricco di fibre, croccante & a basso contenuto di polvere - Con gustosi vermi come fonte naturale di proteine STANCHI DI NON RIUSCIRE AD ELIMINARLI? Hai scoperto che ci sono pesciolini d’argento in casa e non sai come eliminarli? Scatole di carta e ambienti umidi sono in grado di attirarli. Vediamo in questo articolo come eliminare i pesciolini d’argento. Ci sono vari metodi per eliminarli, senza utilizzare prodotti particolarmente nocivi.

Come eliminare i pesciolini d’argento con i rimedi naturali

  • Se metti le cannucce sotto l’acqua corrente calda per qualche secondo, l’operazione è più semplice;[16] non esporre però i dolcetti al calore per troppo tempo, altrimenti si sciolgono.

La presenza di umidità sono preferibili, anche se possono prosperare in quasi tutti gli ambienti.

È possibile acquistare polvere di acido borico per spruzzare in zone dove pesciolini d’argento sono attivi. Terra di diatomee: I piccoli gusci di silicato di diatomee marine microscopiche sono letali per molti insetti, penetrando i loro esoscheletri disidratandoli. Questo è un grande prodotto per eliminare i pesciolini d’argento definitivamente, si dovrebbe applicare solo nelle fessure e nelle aree dove sono attivi. Se i metodi naturali per eliminare i pesciolini d’argento non ti interessano e vuoi realmente risolvere il problema, puoi provare questo favoloso prodotto!!! Sono molto piccoli e hanno dimensioni tonde e colore che va dal giallo al rosso. Anche questi parassiti, conosciuti più comunemente con il nome di “pidocchi delle piante”, sono molto piccoli e sono molto temuti. Scientificamente sono chiamati Lepsima saccharina, ma nel gergo comune sono conosciuti come vermi della polvere o pesciolini d’argento. Sono dei piccoli insetti dal corpo affusolato e argenteo, con le antenne e tre appendici filiformi sulla ‘coda’. La ragione principale per cui i vermi della polvere sono spesso presenti nelle nostre abitazioni è perché vanno a caccia di cibo.

I pesciolini d’argento divoratori di carta: come liberarcene con rimedi naturali?

Sono tanti gli oggetti in cui possono trovare tali sostanze: adesivi, colle, carta incollata e quindi libri rilegati e lettere.

La cosa importante da sapere è che i vermi della polvere non provocano alcun danno all’uomo. Per prevenire la proliferazione dei vermi della polvere dobbiamo innanzitutto occuparci dell’igiene di casa. Come abbiamo detto, questi insetti sono ghiotti di amido. Anche le bucce di arance e limoni si dimostreranno molto utili contro i vermi della polvere. Particolarmente efficaci per tenerli lontani da casa – e quindi da piazzare negli ingressi e nelle lesioni alle pareti – sono anche i chiodi di garofano. Si tratta dei parassiti infantili più noti, molto diffusi anche tra i piccoli bimbi italiani. Esistono degli ingredienti che hanno la proprietà di attaccare i parassiti e aiutare l’organismo ad eliminarli naturalmente. Se il vostro incubo sono gli insetti nella dispensa è arrivato il momento di eliminarli definitivamente e di non farli tornare mai più con semplici rimedi fai da te. Dalle farfalline alle tarme, tanti piccoli insetti possono annidarsi nel vostro cibo e renderlo immangiabile.

COME ELIMINARE I PARASSITI DELLA CASA

Per eliminare gli insetti nella dispensa come prima cosa individuare tutti i cibi contaminati e buttarli via.

Questi animali infestanti sono in grado di muoversi molto velocemente e, per questo, se li trovate è possibile che abbiano infestato anche altri alimenti. Basta trovare qualcuno di questi forellini e dei coni di polvere bianca nella direzione sottostante, ed ecco qua che il nostro mobile è stato conquistato dai tarli. Il nome scientifico di questi insetti che infestano le nostre case è Lepisma saccarina: si tratta di piccoli organismi che tendono ad attaccare mobili e oggetti nelle case. All’apparenza sono come vermetti dalla forma allungata privi di ali di color grigio, da qui appunto il nome di pesciolini d’argento. Questi insetti si nutrono di carta, dell’amido della carta da parati, del lucido delle fotografie, di stoffe naturali e delle rilegature dei libri.